Bugie di serie A

1618388_533131366788084_8541021283999408180_o

10429437_514629762002665_5289371038261363170_n

Come tutti gli anni, i miglior bugiardi a livello nazionale si sono dati appuntamento in località Le Piastre (Pistoia) per il 38° Campionato Italiano della Bugia. L’iniziativa incomincerà sabato 2 Agosto con la premiazione dei migliori bugiardi grafici e letterari e si concluderà domenica con la gara verbale di bugie. Una competizione davvero avvincente e singolare come la cornice del paese in cui si svolge, organizzata da persone accoglienti, di spirito e cordiali.

Quest’anno nel centro de Le Piastre saranno allestite ben due mostre personali, una del grandissimo Silver, creatore del famoso Lupo Alberto, e la seconda di Andrea Pecchia, vincitore della sezione grafica dello scorso anno nonchè l’autore del manifesto del Campionato 2014.

Inoltre potrete scoprire, sempre sparse per le vie del paese, le vignette inviate per questa edizione. Ogni disegnatore partecipante poteva riflettere sulle seguenti tematiche: il cibo, l’Expo e i mondiali di calcio.

L’ultimo tema è quello che più mi ha ispirato per la realizzazione delle mie due vignette. La prima è dedicata agli arbitri e all’ultima novità introdotta dalla FIFA: la schiuma spray per segnare la giusta distanza delle punizioni. Ma non sarà la stessa che si usa per gli scherzi di carnevale? Dato che il Brasile è rinomato proprio per quel periodo dell’anno, mi è sembrato azzeccato dotare l’arbitro di trombetta e coriandoli.

Schiuma_Spray_Luca_Giorgi_150dpi La seconda vignetta è un omaggio al cannoniere tedesco Miroslav Klose, che con le sue 16 reti è diventato il miglior marcatore di tutti i tempi della storia dei Mondiali.Vignetta Cannoniere-150dpi

Tra gli ospiti delle due giornate ci sarà: Paolo Migone, Emiliano Buttaroni e Massimo Borgioli con lo spettacolo “Il paese dei Balocchi e dei Barbagianni, ovvero Renzocchio” e alcuni degli autori di lercio.it.
Ecco come è andata lo scorso anno, qui il post sull’edizione del Campionato 2013: http://wp.me/p36IFW-cg
Annunci

Tra moglie e marito…

Da qualche giorno si è conclusa la prima edizione del concorso nazionale Caneva ride! promosso dall’Associazione Pro Castello di Caneva. Il tema del contest era Tra moglie e marito… la vita di coppia scoppia?” e per l’occasione ho realizzato tre vignette inedite.
Tutte le immagini inviate dai partecipanti sono state esposte durante l’evento Castello in festa 2014. Successivamente la mostra sarà trasferita a Villa Frova, a Stevenà di Caneva.
Hanno partecipato molti disegnatori come potete notare dall’elenco completo subito qui sotto.

Elenco partecipanti di Caneva ride

La mia prima vignetta si intitola Internet. Lavorando al computer, è facile incappare in qualche nudità e non è mica colpa dei mariti se il web ne è pieno…
Internet_Luca_Giorgi-150dpiKalma Sutra. La seconda immagine presentata al concorso è dedicata alle giovani coppie alle prese con i testi orientali.
Kalma Sutra-Luca_Giorgi-bassa risoluzioneL’ultima è sul cinismo cha spesso si riscontra in famiglia verso le proprie relazioni amorose. Perchè La mamma si preoccupa per prima cosa della salute…La Mamma-Luca_Giorgi-bassa risoluzionePer saperne di più, vedere fotografie dell’esposizione finale, vi invito a visitare il blog e la pagina Fb di Caneva Ride!

 

“Il lavoro nella società di oggi”

Si è tenuta fino al 26 maggio, presso il Palazzo Pio di Carpi, la mostra “Il lavoro nella società di oggi” della rassegna Umoristi a Carpi. Fra le tante vignette presenti ve ne erano due mie. 
La prima dal titolo “Tempi d’attesa” vuole riflettere sui lunghi tempi necessari per arrivare al pensionamento e sul relativo cambio generazionale che, suo malgrado, subentra in età già avanzata.

Luca Giorgi-Opera2-Umoristi a Carpi-RGBLa seconda invece ha il titolo “Inglesismi”, per criticare l’uso, ma soprattutto l’abuso, di anglicismi, termini o espressioni presi dalla lingua inglese, a volte senza un significato traducibile, usati con colleghi di lavoro, amici o parenti per sentirsi più intelligenti, superiori. Ad esempio, per definire le fan di un cantante straniero si usano parole derivanti dall’inglese, come le “beliebers“, ammiratrici di Justin Bieber. L’anglomania contagia pure i social network, ci sono molte parole usate come: emoticon, follower, notebook, like, link o acronimi come LOL (laugh out loud).

Dopo questa riflessione ho pensato: “E se per identificare un disoccupato, aggettivo visto negativamente, si arrivasse ad usare un anglicismo? Suonerà meglio?” E’ nata così la seconda vignetta.

Luca Giorgi-Opera1-Umoristi a Carpi-RGBAll’inagurazione, avvenuta il 17 maggio, era presente l’attuale ministro del lavoro Giuliano Poletti. (Foto tratta dal pagina Fb di Umoristi a Carpi)10338759_403732276433256_7521231105703386664_n

Partecipa e vinci il nuovo ANNUARIO DEL FUMETTO 2014

Escono in anteprima questo weekend a Cartoomics, presso la Fiera Milano Roh, l’ Annuario del Fumetto 2014 e Fumo di China n.224, la cui copertina è stata realizzata da Leo Ortolani (autore del manifesto del trentesimo Cartoon Club e Riminicomix 2014, qui l’anteprima).

Potrete trovare entrambe le riviste all’interno del padiglione 8, presso lo stand H43 di Fumo di China. Per raggiungere più facilmente lo stand, qui sotto la mappa.

10013455_751472514898179_330704337_o

Ed ecco in anteprima la copertina dell’Annuario del Fumetto 2014!!!Annuario

La bellissima copertina è opera di Fabio Celoni.

Nell’Annuario si parlerà del fumetti Horror e Noir con il nuovo Dylan Dog, The Walking Dead, il ritorno di Splatter, gli zombie gentili in ABC di Ausonia, Kriminal, Satanik e l’umoristico Sacro & Profano di Mirka Andolfo. Dopo le pagine gialle del fumetto troverete la mia illustrazione dedicata ai 40 anni di Lupo Alberto e ai 90 anni de Il Giornalino, la grande rivista per ragazzi con i suoi numerosi e bellissimi personaggi.

Illustrazione AnnuarioFumetto2014-blog

Bene, con felicità annuncio che è il secondo anno di fila che realizzo l’illustrazione interna dell’Annuario, qui quella dell’anno scorso, ho deciso di lanciare un piccolo concorso “TROVA TUTTI I PERSONAGGI”. Nell’immagine sopra (clicca per ingrandire) sono citati ben 19 personaggi dei fumetti citati come peluche o oggetti, scritti sulle copertine e nei titoli delle coste dei libri. Per partecipare, si può commentare sia qui sul blog che sulla mia pagina facebook, dovrete scrivere la lista con tutti i 19 personaggi.

Chi li indovinerà per PRIMO, vincerà una copia dell’Annuario del Fumetto 2014, l’albo di Dampyr speciale Riminicomix “Vampiri di Sabbia” e le Matryoshka Madness versione Monster.

Aggiornamenti!

CONCORSO CHIUSO, ABBIAMO UN VINCITORE!!!

Dylan Dog in mostra a Roma

Ha inaugurato il 19 Ottobre presso la CArt Gallery di Roma: Dylan Dog e motori: gioie e orrori. In esposizione, oltre agli omaggi a Dylan e al suo maggiolone, anche i vincitori del concorso Cover Reloaded 2, in cui si reinterpretava una copertina del famoso indagatore dell’incubo. Ne avevo già parlato qui, nell’articolo dedicato.

Nella prima sala troverete le illustrazioni inedite degli artisti boneliani e non, solo per citarne alcuni: Davide De Cubellis, Roberto Rinaldi, Lola Airaghi, Maurizio Di Vincenzo, Sergio Gerasi, Montanari & Grassani, Thomas Campi e Riccardo Nunzianti.

Nella seconda sala invece potrete vedere le interpretazioni delle copertine degli autori classificati e altre quattro opere esposte in galleria di: Salvo Coniglione, Valeria Burzo, Daniele Orlandini e Luca Giorgi.

La mostra sarà visitabile fino al 5 Novembre

presso Cart Gallery, Via Del Gesù n°61, Roma.

Ringrazio gli organizzatori del contest Giuseppe Reina, Marco Grasso e Luca Reinero di CArt Gallery per l’opportunità e la gentilezza dimostratomi.

Il Campionato Italiano della Bugia

LocandinaLe bugie hanno le gambe corte e il naso lungo, lungo… Lo sanno bene gli abitanti di Le Piastre, paese a pochi chilometri da Pistoia, che dal 1966 premia i miglior bugiardi nazionali. Tutto nasce quell’anno, quando tre amici: Mauro Begliomini, Giancarlo e Mauro Corsini decidono di istituire il  Campionato italiano della Bugia. Da allora la manifestazione si è ingrandita, catturando sempre più pubblico, premiando letterati e poi, grazie anche a Carlo Bartolini, disegnatori umoristi.

Proprio in occasione del 37° Campionato della Bugia, concluso ieri con la gara verbale, mi è stato consegnato il Bugiardino di bronzo per la sezione di Grafica, con la vignetta “Incidente ai mondiali di ciclismo“. Magnifica la serata trascorsa insieme agli altri vignettisti e letterati in gara.

Un ringraziamento sentito a Emanuele Begliomini,  il Magnifico Rettore dell’Accademia della bugia, per la calorosa accoglienza e ospitalità.

Incidente ai Mondiali di Ciclismo

La vignetta “Incidente ai Mondiali di Ciclismo” classificata terza.

Vignette Campionato Bugia

Vignette esposte per le vie del paese con piccola bugia.

Il gruppo di grafici "bugiardi"

I vignettisti “bugiardi” al completo sul palco a Le Piastre.

Il Bugiardino

Alle prese con Il Bugiardino di bronzo.