Il Campionato Italiano della Bugia

LocandinaLe bugie hanno le gambe corte e il naso lungo, lungo… Lo sanno bene gli abitanti di Le Piastre, paese a pochi chilometri da Pistoia, che dal 1966 premia i miglior bugiardi nazionali. Tutto nasce quell’anno, quando tre amici: Mauro Begliomini, Giancarlo e Mauro Corsini decidono di istituire il  Campionato italiano della Bugia. Da allora la manifestazione si è ingrandita, catturando sempre più pubblico, premiando letterati e poi, grazie anche a Carlo Bartolini, disegnatori umoristi.

Proprio in occasione del 37° Campionato della Bugia, concluso ieri con la gara verbale, mi è stato consegnato il Bugiardino di bronzo per la sezione di Grafica, con la vignetta “Incidente ai mondiali di ciclismo“. Magnifica la serata trascorsa insieme agli altri vignettisti e letterati in gara.

Un ringraziamento sentito a Emanuele Begliomini,  il Magnifico Rettore dell’Accademia della bugia, per la calorosa accoglienza e ospitalità.

Incidente ai Mondiali di Ciclismo

La vignetta “Incidente ai Mondiali di Ciclismo” classificata terza.

Vignette Campionato Bugia

Vignette esposte per le vie del paese con piccola bugia.

Il gruppo di grafici "bugiardi"

I vignettisti “bugiardi” al completo sul palco a Le Piastre.

Il Bugiardino

Alle prese con Il Bugiardino di bronzo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...